Logo libreria Amenothes

libreria editrice esoterica "amenothes" - Vendita libri per corrispondenza

MENU:
LIBRERIA:
ACQUISTI:

Risultati della ricerca per argomento CIVILTA' PERDUTE


codice: 16862 ATLANTIDI I TRE DILUVI CHE HANNO CANCELLATO LA CIVILTà prezzo: 19.00 euro
D. MARIN aggiungi al carrello

Atlantide, uno dei nomi con cui gli antichi ricordavano la patria dei loro dei, una patria distrutta tre volte da altrettanti diluvi e rifondata in diversi luoghi del pianeta: per questo parliamo di Atlantidi e non di Atlantide. I più antichi testi dell’umanità ci parlano di un’età dell’oro in cui gli dei non erano che semplici mortali giunti da un’isola al Polo Sud: essi concordano nel fissare la loro venuta tra il 13.000 e il 9.600 a.C. I monumenti più antichi dell’India, del Sud America e del mediterraneo risalgono a quel periodo e ricalcano i profili delle costellazioni visibili in quell’epoca. Un viaggio alla ricerca delle prove nascoste dall’archeologia ufficiale, una caccia al tesoro iniziata oltre 5.000 anni fa da un re mesopotamico di nome Sargon…. Pag. 348
disponibile: si

codice: 16939 IL LIBRO PERDUTO DEL DIO ENKI prezzo: 19.50 euro
Z. SITCHIN aggiungi al carrello

Circa 445.000 anni fa gli Annunaki, astronauti provenienti dal pianeta Nibiru, giunsero sulla Terra in cerca di oro. Qui assunsero il ruolo di divinità, trasmettendo la civiltà al genere umano e insegnando agli uomini a venerarli. L’autore nelle sue opere ha descritto gli effetti delle loro visite sull’evoluzione dell’umanità. Fino ad oggi, però, è mancata la parte relativa agli stessi Annunaki. Com’era la vita su Nibiru, il loro pianeta? Per quale motivo sono arrivati e si sono stabiliti sulla Terra? Perché aumentarono le tensioni e le rivalità tra di loro fino alla distruzione finale? Per trovare risposta a queste domande serviva il racconto di chi aveva vissuto da protagonista quelle antiche vicende. Grazie ad uno studio approfondito, di innumerevoli fonti archeologiche ha ricreato le memorie di Enki, il comandante degli Annunaki. Pag. 288
disponibile: si

codice: 16941 ATLANTIDE E I SUOI MISTERI prezzo: 11.90 euro
D. MEREZKOVSKJ aggiungi al carrello

Che cos’è l’Atlantide? Mito o storia?Questa mitica civiltà antica di cui parlano Platone, Aristotele e i più importanti filosofi e intellettuali antichi è solo frutto della fantasia o è esistita davvero? Era veramente, come dice Platone, una grande isola-continente bagnata dall’Oceano Atlantico? Oppure era semplicemente un’idea, una fiaba che circolava sulle bocche degli antichi? Questo libro cercherà di gettare una luce sull’eterno dilemma, riportando le voci di chi ha indagato e cercandone i segni in tutte le opere dell’ingegno umano prodotte dall’antichità fino a noi. Pag. 185
disponibile: si

codice: 16953 LA GRANDE PIRAMIDE E LO ZED prezzo: 11.90 euro
M. PINCHERLE aggiungi al carrello

Chi costruì le piramidi? Quale tecnica fu usata per smuovere e trasportare gli enormi massi? E’ esistito veramente il faraone Cheope? In che relazione sono Enoch , Abramo e tanti altri personaggi del passato con la costruzione della piramide? Come mai lo Zed, una torre alta 60 metri, il più sacro simbolo dell’antico Egitto e testimone del ritorno di Osiride, venne nascosto dentro la piramide? E’ probabile che i famosi libri sacri di cui parla Enoch siano stati nascosti proprio nello Zed, luogo sicuro a prova di cataclisma? Pag. 270
disponibile: si

codice: 16965 CUSTODI DELL’IMMORTALITA’ prezzo: 12.00 euro
P. MAGALETTI aggiungi al carrello

Non tutti gli studiosi credono che le piramidi di Giza siano edifici funebri: secondo Robert Bauval, sono parte di un progetto unitario che riproduce sulla Terra le tre stelle della Cintura di Orione; secondo Mario Pincherle, la piramide di Cheope nasconde al suo interno un pilastro di granito di oltre 60 metri, lo Zed. Queste ipotesi, finora sottovalutate dagli egittologi, trovano in questo testo una conferma eccezionale, la prova definitiva della loro validità. Le piramidi di Cheope, Chefren e Micerino, la Sfinge, la costellazione di Orione, la dea Iside, la massoneria mondiale sono alcuni dei protagonisti di questo appassionante viaggio che rivoluzionerà per sempre il nostro modo di intendere l’Antico Egitto e i suoi misteri. Pag. 104
disponibile: si

codice: 17035 COSTRUIRONO I PRIMI TEMPLI 7000 ANNI PRIMA DELLE PIRAMIDI prezzo: 24.50 euro
K. SCHMIDT aggiungi al carrello

Gobekli Tepe: una straordinaria scoperta archeologica che rivoluziona le nostre conoscenze sul remoto passato dell’uomo e getta una nuova luce sulle antiche tradizioni che hanno originato il racconto biblico della Genesi. Klaus Schmidt, l’archeologo scopritore del primo complesso templare dell’umanità, con questo libro ci conduce per mano dentro l’enigma che attanaglia da sempre gli studiosi della preistoria: donde veniamo e come siamo arrivati fin qui? Davanti a questa domanda cruciale, l’autore non si tira indietro ed avanza ipotesi narrando, in modo coinvolgente, il suo primo impatto con la misteriosa collina di Sanliurfa, nella Turchia orientale, e con i successivi eccezionali ritrovamenti, per poi descrivere con rigore la struttura dell’insediamento neolitico, cercando di interpretare il significato dei colossali pilastri a T disposti a cerchio ed istoriati con straordinari bassorilievi naturalistici o con simboli ancora tutti da decifrare. Il tutto 7.000 anni prima delle grandi piramidi egizie e in tempi ancor più remoti rispetto all’innalzamento del primo megalite di Stonehenge. Il sito di Gobekli Tepe, con le sue meraviglie provenienti direttamente dall’era glaciale e con quelle che giacciono misteriosamente ancora sotto il manto di terra, è destinato a cambiare radicalmente la comprensione delle tappe dell’avventura umana. ILLUSTRATO. Pag. 272
disponibile: si

codice: 17269 MONDI SOTTERRANEI prezzo: 22.50 euro
W. KAFTON-MINKEL aggiungi al carrello

Un mondo dentro il mondo rappresenta uno dei concetti più antichi della mitologia, che fa parte dell’immagine archetipica di Gaia, la Madre Terra. Molti dei nostri remoti antenati narravano o ascoltavano storie sui loro progenitori, germinati nel ventre oscuro delle caverne della Madre Terra per poi nascere al luminoso e freddo mondo della superficie. Essi sapevano che, al momento della morte, sarebbero tornati tra le braccia della Madre Terra. I mondi sotterranei che Kafton-Minkel esplora nel suo saggio sono a volte rivelatori, talora divertenti, altre volte assolutamente assurdi, ma possono mostrare ai lettori che amano essere portati lontano dalla propria immaginazione, come il desiderio di modellare l’universo e la nostra stessa natura in una forma compatta e comprensibile possa farci credere strane cose e accennare a tutto ciò che l’umanità ancora non conosce della natura e di se stessa. Pag. 272
disponibile: si

codice: 17337 MISTERI INFINITI prezzo: 16.80 euro
R. VOLTERRI aggiungi al carrello

In questo libro farete una diretta conoscenza con gli infiniti “misteri” che ci circondano in ambito religioso, in ambito scientifico, nel regno dell’Esoterismo, dietro le quinte della Storia e dell’Archeologia. Forse tutto ciò che si riferisce al Cristo potrebbe essere soltanto frutto dell’assunzione….. di un “fungo sacro”, l’Amanita Muscaria, come affermò il professor John Allegro, serissimo studioso dei Rotoli di Qumran? Anche i “magici” dipinti di Hieronymus Bosch, venivano ispirati dall’assunzione di qualche sostanza psicotropa? La Sibilla Cumana e alcune sue “colleghe” di ogni tempo e Paese sfruttavano esalazioni del terreno per scostare momentaneamente il “velo” che separa il presente dal futuro? Vi affascinano i “labirinti della mente”, le infinite, incredibili possibilità dell’encefalo, i “calcolatori prodigio”, qualche stranissimo “idiot savant” di altri tempi? Si? Allora qui troverete un semplice metodo per imitarli. Almeno in piccola parte… Indagheremo poi sui medianici esperimenti di Angelologia compiuti dal mago elisabettiano John Dee in compagnia del poco raccomandabile Edward Kelley. Infine è veramente esistita la biblica Torre di Babele? Cosa è il “Diabolus in musica”? Le stelle hanno sul serio influenza sulle umane vicende, sui destini di miliardi di individui che abitano questo nostro piccolo pianeta, lontano altrettanti miliardi di chilometri da quei corpi celesti? La Luna ha avuto una reale influenza nella storia del genere umano? L’Esodo biblico può avere una stretta relazione con l’esplosione vulcanica che ha distrutto l’isola di Thera, l’attuale Santorini? La tremenda crocifissione avvenuta sul Golgota venti secoli or sono è avvenuta come i vangeli canonici ce l’hanno descritta oppure…qualche dettaglio ci sfugge? E perché rappresentare un crocifisso con la testa d’asino? Domande, risposte, riflessioni, informazioni inedite, pazze idee che non vi abbandoneranno dalla prima all’ultima pagina di questo strano libro. Pag. 364
disponibile: si

codice: 17363 LA CIVILTA’ PERDUTA E LE CATASTROFI DAL SOLE prezzo: 19.50 euro
R.M. SCHOCH aggiungi al carrello

Il nuovo sforzo editoriale del noto geologo e geofisico dell’Università di Boston, noto per aver retrodatato la Sfinge. Civiltà altamente progredite hanno abitato, in antico, il nostro pianeta. Lungi dal seguire una linea evolutiva progressiva, con l'uomo moderno più avanzato rispetto ai suoi predecessori, la storia ha visto come protagoniste culture quali quella dell'antico Egitto, dell'Isola di Pasqua, di Göbekli Tepe in Turchia che, dopo un incredibile sviluppo, evidente dalle vestigia che ci hanno lasciato, sono decadute repentinamente. Una fine provocata da possibili calamità naturali, strettamente connesse ai massimi della periodica attività magnetica solare, tradotta normalmente nel fenomeno delle aurore boreali e, eccezionalmente, in eventi di plasma ed esplosioni coronali di potenza inaudita. Utilizzando le sue competenze professionali nella ricerca sulle civiltà antiche, il geologo Robert Schoch ha elaborato un saggio esaustivo dal punto di vista tecnico e, nel contempo, avvincente, che, esaminando l'attività ciclica del Sole, spiega importanti avvenimenti del passato, lontano e recente, registrati nei reperti archeologici, offrendo anche una previsione per l'imminente futuro, quella di un possibile nuovo potente evento solare, già previsto dalla scienza, che potrebbe porre fine alla nostra civiltà. Pag. 320
disponibile: si

codice: 17407 ENIGMI SEPOLTI prezzo: 14.80 euro
R. LA PAGLIA aggiungi al carrello

"...esistono enigmi sepolti nelle viscere della terra, antichi misteri che non trovano ancora la loro giusta collocazione nella linea temporale dell'evoluzione; allo stesso modo esistono enigmi nascosti in polverosi documenti, segreti che non sempre si è pronti a rivelare.." Chi scoprì veramente la mitica città di Troia? Quali misteri aleggiano in torno al Tesoro di Priamo e quali sono le origini della terribile maledizione di Tutankhamon? Molto spesso, approfondendo alcuni enigmi dell'archeologia, ci si imbatte in misteri che non riguardano fantastiche teorie, civiltà perdute o mitici regni; si tratta di misteri molto più "umani", legati a fatti e vicende che la storia ha preferito tacere. Enigmi Sepolti prova ad osservare questo curioso scenario, all'interno del quale si muovono personaggi a tratti ambigui, nomi noti e meno noti che hanno contribuito a scrivere la storia dell'archeologia, ma che a volte, volontariamente o meno, ne hanno stravolto alcune pagine, contribuendo a rendere ancora più fitta la nebbia che occulta il nostro passato. Dopo una lunga incursione nel mondo dell'Ufologia (interesse che ancora oggi continua a mantenere), Roberto La Paglia ritorna ad indagare su uno dei temi che più hanno caratterizzato la sua produzione letteraria: l'Archeologia Misteriosa. Sulla scia di Archeologia Aliena, ancora una volta un testo particolarmente intrigante, a metà strada tra verità ufficiali, informazioni nascoste e teorie di frontiera, un lavoro di sintesi, nel quale storie proibite e reperti misteriosi diventano uno scenario denso di enigmi e di possibili soluzioni, un lungo sentiero lastricato da innumerevoli indizi che di certo non mancheranno di coinvolgere il lettore. Ad argomenti "classici" quali i Misteri della Terra Cava o gli Enigmi dell'Antico Egitto, si affiancano quesiti che riguardano l'archeologia classica, un campo nel quale misteri e intrighi sembrano quasi essere al pari delle teorie considerate ancora oggi "di frontiera". Scopriremo quindi la vera storia della scoperta della mitica città di Troia, il mito e le verità che ancora oggi avvolgono il misterioso popolo delle Amazzoni, ci addentreremo nei misteri che riguardano la famosa Maledizione di Tutankhamon, scopriremo che molte informazioni relative alla Sfinge di Giza sono state volutamente taciute e sempre in Egitto ci avventureremo sulle tracce della misteriosa Camera degli Archivi. Un viaggio affascinante, nel quale ci accompagneranno una rigorosa selezione delle fonti e l'impegno dell'autore nel selezionare con estrema perizia le innumerevoli tessere di questo immenso puzzle. Pag. 226
disponibile: si

Vai alla pagina > 1 > 2 > 3 > 4 > 5 > 6 > 7 > 8 > 9 > 10
torna alla home page


Tutto il materiale appartiene ad "Amenothes di Piluso Vittorio" - Via San Lorenzo 23/4 16123 Genova
program by carlogozzi©2006