Logo libreria Amenothes

libreria editrice esoterica "amenothes" - Vendita libri per corrispondenza

MENU:
LIBRERIA:
ACQUISTI:

Risultati della ricerca per argomento GNOSI


codice: 17198 LIBERTA’ E CONSAPEVOLEZZA LA CONOSCENZA DELL’ASSOLUTO prezzo: 15.00 euro
R. E. DAVIS aggiungi al carrello

Ogni persona è spinta dal bisogno innato (che nasce dalle profondità dell'essenza dell'essere) di vivere per sempre in modo cosciente e gioioso, senza limitazioni. Quando questo desiderio è così forte da diventare lo scopo principale nella vita, si è pronti per dedicarsi pienamente ad un corso intenzionale di azione che permette di esprimere capacità e qualità innate in modo completo e veloce. Pag.146
disponibile: si

codice: 17341 NON C’E’ CREAZIONE NELLA BIBBIA prezzo: 16.90 euro
M. BIGLINO aggiungi al carrello

Il libro si occupa in modo specifico dei riferimenti tecnologici presenti nei testi biblici ed ha quindi uno scopo dichiarato: contribuire a diffondere l'informazione su ciò che in realtà non si deve sapere sulle origini dell'umanità; sulle radici della conoscenza e su ciò che con ogni probabilità è veramente successo sul nostro pianeta migliaia di anni fa. Non a caso il titolo rappresenta la sintesi di quanto documentato negli ultimi due capitoli, nei quali si comprenderà come anche quello che viene considerato e presentato come l'atto divino per eccellenza, la cosiddetta "creazione dal nulla", altro non è che uno dei tanti interventi tecnici e assolutamente materiali compiuti da quegli individui, chiamati Elohim. Proseguendo nel raccontare e approfondire quanto già scritto ne IL LIBRO CHE CAMBIERÀ PER SEMPRE LE NOSTRE IDEE SULLA BIBBIA e ne IL DIO ALIENO DELLA BIBBIA, affrontiamo qui aspetti specifici relativi alla concretezza delle conoscenze tecnologiche di coloro che verosimilmente ci hanno "fatti" a loro immagine e somiglianza. Dal carro degli Elohim ai sistemi di comunicazione, dall'Arca dell'alleanza - possibile arma - alla questione dell'oro, dai cherubini che la Bibbia descrive come macchine volanti, al duplice racconto tecnico della produzione dell'uomo, fino a ciò che gli Elohim hanno fatto in origine e che invece ci è sempre stato presentato come la creazione dei cieli e della terra. Il tutto, come sempre, a partire dalla traduzione letterale della Bibbia derivante dal codice ebraico di Leningrado. Pag. 350
disponibile: si

codice: 17343 IL SEGRETO DI DIO prezzo: 14.50 euro
R. SCHACHE aggiungi al carrello

Da quando esistiamo, ci interroghiamo sulla forza misteriosa che ha creato l’universo. Per comprendere Il Segreto di Dio, Ruediger Schache ha decifrato la verità comune che si cela dietro tutte le religioni, le filosofie e le tradizioni spirituali. L’essenza che si manifesta è un’immagine tanto chiara quanto affascinante della struttura della nostra Creazione e della nascita della nostra anima. Ci rendiamo conto di come tutto sia perfettamente e perennemente collegato. Grazie a questa conoscenza, la nostra vita interiore ed esteriore subirà una trasformazione radicale. Affronteremo le sfide nel qui ed ora con comprensione e consapevolezza, attirando sempre più realizzazione, accettazione e amore nella nostra vita. Nel suo precedente bestseller, Schache ci ha rivelato come riconoscere il nostro personale progetto per l’anima. In questo libro fa un passo avanti e si occupa delle domande: da dove viene la nostra anima? Che cos’è Dio e dove lo possiamo trovare? Come possiamo comprendere e sperimentare Il Segreto di Dio? Pag. 270
disponibile: si

codice: 17362 IL SONNO DEI VEGLIANTI - IL MISTERO DEGLI ANGELI CADUTI prezzo: 13.50 euro
D. FRAU aggiungi al carrello

Questo libro trae origine dall’enigmatico passo di Genesi 6, 1, in cui si narra che “quando gli uomini cominciarono a moltiplicarsi sulla faccia della terra e furono loro nate delle figlie, avvenne che i figli di Dio videro che le figlie degli uomini erano belle e presero per mogli quelle che si scelsero fra tutte”. Questi “figli di Dio” sono identificati da alcune fonti giudaico-cristiane con delle creature angeliche e il racconto della loro inusitata unione con le “figlie dell’uomo” viene sviluppato soprattutto nei testi “apocrifi” del Libro di Enoch e del Libro dei Giubilei. Questo passo è colto dall’autore come occasione per un’affascinante viaggio attraverso l’angelologia e la demonologia; un viaggio che rischia di cancellare dall’immaginario del lettore certe rappresentazioni edulcorate del mondo angelico prevalse nella religiosità devozionale degli ultimi secoli. Ben oltre le raffigurazioni barocche e leziose degli “angioletti da comodino”, infatti, emerge dai testi tradizionali un’immagine dell’angelologia grandiosa e “terribile” (nel senso biblico del termine); una dimensione di potenze umanamente incomprensibili ma capaci di interagire con il mondo dei figli di Adam in maniere apparentemente sconcertanti e inimmaginabili. Una dimensione angelica che, d’altra parte, riflette la sua “ombra” e la sua immagine opposta ma speculare nella realtà demoniaca degli angeli ribelli; angeli e demoni che, a loro volta, rappresentano solo i poli estremi di un mondo dell’invisibile ben più articolato e complesso. Pag. 350
disponibile: si

codice: 17365 NON A SUA IMMAGINE prezzo: 18.50 euro
J. LAMB LASH aggiungi al carrello

Non a sua immagine si basa sugli scritti di Nag Hammadi e altri testi gnostici, John Lamb Lash spiega come una semisconosciuta setta messianica espanse il suo dominio, fino a divenire un potere dominante in tutto il mondo, annientando sistematicamente i grandi insegnamenti spirituali gnostici, i sacerdoti Druidi, ed i guaritori sciamanici provenienti da Europa e nord Africa. Bruciarono biblioteche e distrussero templi nel tentativo di mettere a tacere le Antiche Verità, cercando di mantenere il segreto. Ma come rivela Lash, quando la Verità è il pianeta Terra, questa non può essere distrutta totalmente o nascosta a lungo. Non a sua immagine scava profondamente nelle ombre degli antichi scritti gnostici per ricostruire il passato sacro che i primi cristiani tentarono di levare dalle pagine della storia, esplorando la ricchezza dell’antica spiritualità pagana europea, i Misteri pagani, la Grande Dea, la Gnosi, i miti di Sophia e Gaia, riportando fedelmente la cronaca dell’annientamento della cultura europea pagana per mano del Cristianesimo. Molto prima della nascita del Cristianesimo, il monoteismo era un’anomalia; l’Europa e il Vicino Oriente fiorirono sotto la guida divina di Sophia, la dea antica della saggezza. La Terra era l’incarnazione di Sophia ed era così sacra alle persone che cercavano l’adempimento in sua presenza. Questa Antica Filosofia stava minacciando l’emergere del credo incentrato sulla sofferenza, promosso dal Cristianesimo, che si basava sul dominio patriarcale sulla Terra e lodava la sofferenza personale come un percorso necessario verso la vita ultraterrena. Pag. 608
disponibile: si

codice: 17510 LA BIBBIA NON E’ UN LIBRO SACRO prezzo: 13.90 euro
M. BIGLINO aggiungi al carrello

La divinità spiritualmente intesa non è presente nell’Antico Testamento. In particolare nella Bibbia non c’è Dio e non c’è culto rivolto a Dio. Ecco perché il titolo afferma che la Bibbia non è un Libro Sacro. Chi è intervenuto nei secoli modificando la Bibbia? Siamo vittime di un grande inganno? Leggi questo libro e in merito alla Bibbia verificherai molte cose tra cui: Abbiamo solo una delle bibbie possibili Non sappiamo nulla su chi e quando l’ha scritta Ci è stata nascosta la vera natura dell’Albero della Vita Noi siamo degli OGM Dio si stanca, si sporca e ha fame 11 libri Biblici sono ufficialmente scomparsi La creazione dell’uomo intesa come atto divino è falsa Il Peccato Originale è solo una favola Il Dio biblico non era il padre di Gesù Come si costruisce una religione "Leggere Mauro Biglino significa avere costantemente le vertigini. Significa mettere in discussione tutte le nostre certezze, avvalorate da secoli di dottrina, di catechesi, di tradizioni popolari, costruite sulle fondamenta dell’Antico Testamento come testo rivelato dal quale Dio ha parlato all’Umanità". Pag. 180
disponibile: si

codice: 17556 IL LIBRO DEI SEGRETI DI ENOCH prezzo: 8.80 euro
ENOC aggiungi al carrello

Il Libro dei Segreti di Enoch è un testo di origine giudaica riferito a Enoch patriarca antidiluviano e, secondo la Genesi, bisnonno di Noè. La redazione definitiva risale al I secolo a.C. e ci è pervenuto integralmente in una versione in lingua ge'ez (antica lingua dell'Etiopia). Il testo nel corso degli anni è stato studiato e commentato numerose volte ...e forse si è perso quello che di straordinario il libro racconta. Questa versione è volutamente priva di commento. Una Iniziazione alla conoscenza del Libro dei Segreti di Enoch senza sovrastrutture, lasciando alla coscienza e conoscenza di ciascuno la comprensione e l'interpretazione di quanto viene letto. Pag. 140
disponibile: si

codice: 17592 LA FINE DEL CRISTIANESIMO prezzo: 16.50 euro
A. DE ANGELIS aggiungi al carrello

Gesù, Apostoli e santi evangelisti: è possibile stabilire se, secondo la storia, sono esistiti realmente? Ermeneutica, storia e filologia indagano sull'esistenza di questi e altri personaggi neotestamentari e sulle origini del cristianesimo e dei Vangeli, fornendo risposta a domande come: Perché nessuno storiografo del I e II secolo ha mai parlato di un messia chiamato Gesù? Perché le uniche due testimonianze della sua esistenza, presenti nelle opere di Tacito e Giuseppe Flavio, sottoposte a una attenta analisi linguistica e filologica risultano essere dei clamorosi falsi? Perché i quattro vangeli canonici, vale a dire gli unici documenti che testimoniano l'esistenza di Gesù, risultano essere dei falsi introdotti nel III secolo, ma redatti intorno a un fulcro del II secolo d.C.? Perché alcune iscrizioni epigrafiche testimoniano l'esistenza dei cristiani prima della canonica venuta di Gesù? Può la ricerca storica dimostrare la falsità dei racconti evangelici e attestare l'inesistenza di personaggi neotestamentari come gli Apostoli e san Paolo, quest'ultimo considerato come «l'inventore del Cristianesimo»? La ricerca storiografica comparata, coadiuvata dagli studi filologici e numismatici, indaga con scrupolosità e acribia sull'esistenza storica di questi personaggi, aprendo nuove frontiere nel mondo dell'ermeneutica e dell'escatologia. Pag. 316
disponibile: si

codice: 17613 APOLLONIO DI TIANA prezzo: 13.00 euro
M. RUGGERI aggiungi al carrello

«Nel mondo mediterraneo tutto è pronto per gli operatori di miracoli, l’avvento di Gesù Cristo, considerato un mago da alcuni maestri del Talmud e da parecchi romani, e di Simon Mago. Nonché di Apollonio di Tiana.» Apollonio di Tiana, filosofo e taumaturgo del I secolo d.C., è stato un personaggio controverso: Luciano lo considera un ciarlatano qualsiasi; l’imperatore Alessandro Severo un dio. Per i pagani è superiore a Gesù, per i cristiani un Anticristo (anche se diventa protettore di Costantinopoli e c’è chi lo venera come santo). Flaubert ne fa un protagonista della Tentazione di Sant’Antonio, Kavafis gli dedica varie poesie, Pound lo celebra nei Cantos. Ma alcuni studiosi ne mettono in dubbio persino l’esistenza. E qualche occultista arriva a considerarlo un extraterrestre. Difficile delineare un ritratto di Apollonio al di là dei pregiudizi e delle leggende generatesi nei secoli sul suo conto. Attraverso la biografia scritta da Filostrato e scandagliando il lato oscuro e irrazionale del mondo antico, questo libro tenta di inquadrare il personaggio nella sua era, quanto mai propizia alla fioritura di maghi e profeti, e all’interno del movimento neopitagorico, prima di passare in rassegna la sua immagine presso i posteri, ammiratori e detrattori. Ne emerge un personaggio certo complesso e sfaccettato, ma anche un sapiente che ha ancora molto da dire. Persino a noi uomini del Terzo Millennio.
disponibile: si

codice: 17614 MELKITSEDEQ E LA TRADIZIONE PRIMORDIALE prezzo: 24.90 euro
J. TOURNIAC aggiungi al carrello

Melkitsedeq è sicuramente il personaggio più enigmatico dell’Antico Testamento. Senza una genealogia, egli appare solitario e scompare senza che si sia fatta menzione della sua morte. Alto Sacerdote e Re di Salem, non è imparentato ad Abramo, ma costui gli offre la decima e riceve la sua benedizione. L’autore, facendo riferimento alla prospettiva guénoniana per definire il termine di Tradizione primordiale e analizzando testi propri del Giudaismo, del Cristianesimo e dell’Islam, è riuscito a fornire un’analisi abbastanza esaustiva dell’argomento. Una ricca documentazione gli ha inoltre permesso di ampliare l’indagine scritturale alla patristica, alle teosofie e a varie comunità mistiche e religiose.
disponibile: si

Vai alla pagina > 1 > 2 > 3 > 4 > 5 > 6 > 7 > 8 > 9 > 10 > 11 > 12 > 13 > 14 > 15 > 16 > 17 > 18 > 19 > 20 > 21 > 22 > 23 > 24 > 25 > 26 > 27
torna alla home page


Tutto il materiale appartiene ad "Amenothes di Piluso Vittorio" - Via San Lorenzo 23/4 16123 Genova
program by carlogozzi©2006