Logo libreria Amenothes

libreria editrice esoterica "amenothes" - Vendita libri per corrispondenza

MENU:
LIBRERIA:
ACQUISTI:

Risultati della ricerca per argomento GNOSI


codice: 17620 IL CORANO prezzo: 15.00 euro
A. RAVASIO aggiungi al carrello

L'opera che è considerata dai Musulmani il libro sacro dell'Islamismo viene qui presentata in versione integrale in una veste grafica pratica ed elegante.
disponibile: si

codice: 17649 LA BIBBIA TRADOTTA O TRADITA? prezzo: 19.90 euro
R. BIXLER aggiungi al carrello

Con questo libro RUSSELL BIXLER si sforza di pungolare gli studiosi cristiani a riconsiderare il creazionismo biblico, presentando una serie di motivazioni per contestare l'esegesi tradizionale.
disponibile: si

codice: 17673 LETTURA CRITICA DEI VANGELI prezzo: 18.50 euro
A. TORTI aggiungi al carrello

Un'opera monumentale in terzine di endecasillabi per raccontare vita, morte e resurrezione di Gesù... oltre quindicimila versi dalla metrica rigorosa, ma che è anche una lettura critica, nata da una attenta lettura e rilettura dei testi. Una lettura che mette in luce sia le contraddizioni all'interno di ogni singolo Vangelo, sia le contraddizioni riscontrate nel confronto tra l'uno e l'altro libro, poco compatibili con un testo sacro, qual è considerato l'insieme dei vangeli. Pag. 288
disponibile: si

codice: 17676 LA GRANDE TRUFFA DEL CRISTIANESIMO prezzo: 22.50 euro
F. LIGGIO aggiungi al carrello

Questo libro attraverso un'accurata documentazione puntualizza la reale funzione delle religioni quale strumento di dominio, efficace soprattutto come mistificante mezzo di coesione popolare, indispensabile per assicurare il mantenimento del potere da parte della classe sociale privilegiata capitalista. Inoltre evidenzia come il potere clericale, per mantenere e rinforzare i propri interessi politico-economici, ha con notevole astuzia, fin dalle origini, intrapreso l'integrale gestione del Cristianesimo, esercitando persino un riprovevole comportamento criminoso quale il plagiante "condizionamento religioso", verso inermi fanciulli e adulti sprovveduti, nonostante l'abuso della credulità popolare costituisca un gravissimo reato. Infine denunzia anche l'interessata tolleranza del "potere governativo". Pag. 485
disponibile: si

codice: 17677 IL DIAVOLO, L’ALTRO DIO prezzo: 16.00 euro
R. RENZETTI aggiungi al carrello

Pressoché tutti i popoli hanno concepito demoni, ma ben pochi hanno concepito il Demonio. Anche il politeismo non ne aveva bisogno: le dinamiche tra le così diverse (e così umane) divinità già fornivano una rappresentazione del mondo ritenuta plausibile. Ma nel momento che, con il monoteismo, si postula una divinità unica e perfetta, e quindi onnipotente, onnisciente e sommamente buona, si generano tanti e tali incoerenze, che si avverte la necessità di un antagonista con cui cercare di giustificare la realtà del male. La dottrina cristiana si colloca a metà strada tra religioni dualiste come il mazdeismo e il manicheismo e religioni rigidamente monoteiste come l'ebraismo e l'islam. Prefazione di Raffaele Carcano. Pag. 222
disponibile: si

codice: 17732 IL LIBRO CHE IL VATICANO NON TI FAREBBE MAI LEGGERE prezzo: 12.00 euro
J. LAMB LASH aggiungi al carrello

«"Il libro che il vaticano non ti farebbe mai leggere" è un lavoro brillante, sovversivo e provocatorio, scritto con passione, che rovescia tutto quello che si è sempre pensato sul Cristianesimo. I misteri gnostici hanno finalmente trovato un nuovo ed eloquente campione in John Lash». John Lamb Lash ci spiega come una poco nota setta messianica si sospinse, fino a diventare un potere dominante mondiale, eliminando sistematicamente i grandi maestri spirituali gnostici, i sacerdoti druidi, e i guaritori sciamanici dell'Europa e del Nord Africa, bruciando biblioteche e distruggendo templi nel tentativo di mettere a tacere gli antichi narratori della verità e serbare i loro stessi segreti. Il libro scava a fondo nelle pieghe degli antichi scritti gnostici per ricostruire la storia che i primi cristiani tentarono di cancellare, esplorando la ricchezza dell'antica spiritualità pagana europea, e denuncia l'annientamento di questa cultura per mano del Cristianesimo. Molto prima della nascita del Cristianesimo, il monoteismo era un'anomalia; la Terra era l'incarnazione di Sophia (la Dea della sapienza). Questa antica filosofia stava minacciando l'emergente credo del Cristianesimo incentrato sulla dominazione patriarcale della Terra, che elogiava la sofferenza come percorso verso l'aldilà. Questo e molto altro viene spiegato magistralmente da Lash nel suo innovativo libro, che descrive anche le origini del terrorismo globale e il periodo attuale di grande confusione ("Kali Yuga"). Pag. 608
disponibile: si

codice: 17747 LA GENERAZIONE DI GESU’ CRISTO prezzo: 28.00 euro
C. ENZO aggiungi al carrello

"Aspiro... ad una spiritualità laica, per paradossale che possa sembrare l'espressione. Una spiritualità filosofica, non dogmatica, che non si riferisce ad alcuna storia particolare e non si appella a nessuna rivelazione che pretenda di imporsi come l'unica via di passaggio verso la pienezza. Una spiritualità sapienziale attenta a tutte le espressioni che la saggezza degli uomini ha potuto prendere nel corso dei millenni. Una spiritualità radicale che si sforza di attingere alla radice stessa del nostro essere. Una spiritualità che raggiunge così ciò che è alla radice delle diverse tradizioni, non in ciò che hanno di più specifico, ma al contrario in ciò che la loro specificità traduce di più universale." Pag. 384
disponibile: si

codice: 17814. DIECI OBIEZIONI AI COMANDAMENTI prezzo: 15.00 euro
I. SIBALDI aggiungi al carrello

I dieci comandamenti sono i tabù della religiosità e della coscienza, un confine posto all’individuo al solo scopo di dare un orientamento alla sua crescita interiore. E quanto più profonda è la religiosità di una cultura, di un individuo, di una classe sociale o di un popolo, tanto più netta è la percezione del disagio che è dato da quei confini dei suoi tabù, dei suoi comandamenti. E tanto più netto è, nella coscienza, lo sforzo di capire e dire quel disagio. In Dieci obiezioni ai comandamenti, Sibaldi parla da teologo, facendosi portatore di una teologia totalmente slegata dalla religione, e provando a scardinare i rigidi schemi imposti dai comandamenti attraverso l’esegesi dei più importanti romanzi della letteratura russa. Dieci forme di obiezione ai dieci comandamenti sono adoperate qui come chiavi di lettura di alcune problematiche fondamentali della cultura russa dell’Otto e Novecento, ma soprattutto della società contemporanea. Pag. 214
disponibile: si

codice: 17859 LA VERA STORIA DI DIO prezzo: 15.00 euro
A. LOMBATTI aggiungi al carrello

“Questo libro è su Dio. Con la maiuscola. Non racconterò storie divertenti o episodi edificanti, vi racconterò la verità, tutta la verità, nient’altro che la verità. Sulla Bibbia, ovviamente. Ma anche sulla storia degli israeliti e sulla nascita della Chiesa cristiana. Mostrerò la Parola di Dio così come non l’avete mai vista. E parlerò di scoperte archeologiche incredibili, di cui ignoravate totalmente l’esistenza. Ne sono sicuro.Vi proporrò brani della Bibbia che non pensavate nemmeno esistessero. Vi stimolerò a leggerla tutta. O, perlomeno, buone parti di essa. Non vi servono le decine e decine di commentari che sono stati scritti in questi secoli. Dovete controllare da soli. Con i vostri occhi. E il vostro cervello. Della sconosciuta storia di Dio, vi illustrerò alcune della maggiori scoperte dell’Archeologia Biblica che vi aiuteranno a comprendere meglio passaggi oscuri delle Sacre Scritture. E a collocare questa antica divinità nel suo contesto storico e culturale. Vi porterò indietro nel tempo di almeno cinquemila anni. In Mesopotamia. Toccherete con mano gli dèi di egizi, accadi, babilonesi ed assiri. Rivivrete i culti delle popolazioni semitiche che hanno preceduto gli israeliti. Sarete intimoriti nel conoscere il potere delle divinità di fenici e cananei. Percorrerete tutta la Palestina storica, terra dei filistei. E resterete esterrefatti. Bene, ora mettetevi comodi. Il viaggio sta per iniziare”. Pag. 208
disponibile: si

codice: 17862 GESU’ MESSIA DI ISRAELE LA MISTIFICAZIONE STORICA DELLA PASSIONE prezzo: 13.90 euro
D. DONNINI aggiungi al carrello

In questo saggio verranno svelati segreti e contraddizioni sulla cosiddetta Passione di Cristo. Alla base del personaggio che è al centro dei racconti del Nuovo Testamento ci sarebbe una personalità storica con una connotazione messianica ben definita. Sono tante le ragioni che inducono a ritenere credibile un profondo legame tra Gesù e i movimenti della dissidenza yahwista del primo secolo: esseni e zeloti, che aspiravano ad una nazione israelitica libera dagli influssi dei dominatori stranieri e pagani. Nell’accezione ebraica la parola messia è qualcosa di completamente diverso da ciò che si intende comunemente nella prospettiva cristiana (un salvatore spirituale), non corrispondente al pensiero degli ebrei. Mashiah significa “unto”, con specifico riferimento alla cerimonia di unzione che è effettuata durante l’investitura di un re. Il messia è il re degli ebrei, è il rappresentante terreno dell’unico vero e autentico sovrano degli ebrei: YHWH. Pag. 174
disponibile: si

Vai alla pagina > 1 > 2 > 3 > 4 > 5 > 6 > 7 > 8 > 9 > 10 > 11 > 12 > 13 > 14 > 15 > 16 > 17 > 18 > 19 > 20 > 21 > 22 > 23 > 24 > 25 > 26 > 27
torna alla home page


Tutto il materiale appartiene ad "Amenothes di Piluso Vittorio" - Via San Lorenzo 23/4 16123 Genova
program by carlogozzi©2006