Logo libreria Amenothes

libreria editrice esoterica "amenothes" - Vendita libri per corrispondenza

MENU:
LIBRERIA:
ACQUISTI:

Risultati della ricerca per argomento GNOSI


codice: 17677 IL DIAVOLO, L’ALTRO DIO prezzo: 16.00 euro
R. RENZETTI aggiungi al carrello

Pressoché tutti i popoli hanno concepito demoni, ma ben pochi hanno concepito il Demonio. Anche il politeismo non ne aveva bisogno: le dinamiche tra le così diverse (e così umane) divinità già fornivano una rappresentazione del mondo ritenuta plausibile. Ma nel momento che, con il monoteismo, si postula una divinità unica e perfetta, e quindi onnipotente, onnisciente e sommamente buona, si generano tanti e tali incoerenze, che si avverte la necessità di un antagonista con cui cercare di giustificare la realtà del male. La dottrina cristiana si colloca a metà strada tra religioni dualiste come il mazdeismo e il manicheismo e religioni rigidamente monoteiste come l'ebraismo e l'islam. Prefazione di Raffaele Carcano. Pag. 222
disponibile: si

codice: 17732 IL LIBRO CHE IL VATICANO NON TI FAREBBE MAI LEGGERE prezzo: 12.00 euro
J. LAMB LASH aggiungi al carrello

«"Il libro che il vaticano non ti farebbe mai leggere" è un lavoro brillante, sovversivo e provocatorio, scritto con passione, che rovescia tutto quello che si è sempre pensato sul Cristianesimo. I misteri gnostici hanno finalmente trovato un nuovo ed eloquente campione in John Lash». John Lamb Lash ci spiega come una poco nota setta messianica si sospinse, fino a diventare un potere dominante mondiale, eliminando sistematicamente i grandi maestri spirituali gnostici, i sacerdoti druidi, e i guaritori sciamanici dell'Europa e del Nord Africa, bruciando biblioteche e distruggendo templi nel tentativo di mettere a tacere gli antichi narratori della verità e serbare i loro stessi segreti. Il libro scava a fondo nelle pieghe degli antichi scritti gnostici per ricostruire la storia che i primi cristiani tentarono di cancellare, esplorando la ricchezza dell'antica spiritualità pagana europea, e denuncia l'annientamento di questa cultura per mano del Cristianesimo. Molto prima della nascita del Cristianesimo, il monoteismo era un'anomalia; la Terra era l'incarnazione di Sophia (la Dea della sapienza). Questa antica filosofia stava minacciando l'emergente credo del Cristianesimo incentrato sulla dominazione patriarcale della Terra, che elogiava la sofferenza come percorso verso l'aldilà. Questo e molto altro viene spiegato magistralmente da Lash nel suo innovativo libro, che descrive anche le origini del terrorismo globale e il periodo attuale di grande confusione ("Kali Yuga"). Pag. 608
disponibile: si

codice: 17747 LA GENERAZIONE DI GESU’ CRISTO prezzo: 28.00 euro
C. ENZO aggiungi al carrello

"Aspiro... ad una spiritualità laica, per paradossale che possa sembrare l'espressione. Una spiritualità filosofica, non dogmatica, che non si riferisce ad alcuna storia particolare e non si appella a nessuna rivelazione che pretenda di imporsi come l'unica via di passaggio verso la pienezza. Una spiritualità sapienziale attenta a tutte le espressioni che la saggezza degli uomini ha potuto prendere nel corso dei millenni. Una spiritualità radicale che si sforza di attingere alla radice stessa del nostro essere. Una spiritualità che raggiunge così ciò che è alla radice delle diverse tradizioni, non in ciò che hanno di più specifico, ma al contrario in ciò che la loro specificità traduce di più universale." Pag. 384
disponibile: si

codice: 17814. DIECI OBIEZIONI AI COMANDAMENTI prezzo: 15.00 euro
I. SIBALDI aggiungi al carrello

I dieci comandamenti sono i tabù della religiosità e della coscienza, un confine posto all’individuo al solo scopo di dare un orientamento alla sua crescita interiore. E quanto più profonda è la religiosità di una cultura, di un individuo, di una classe sociale o di un popolo, tanto più netta è la percezione del disagio che è dato da quei confini dei suoi tabù, dei suoi comandamenti. E tanto più netto è, nella coscienza, lo sforzo di capire e dire quel disagio. In Dieci obiezioni ai comandamenti, Sibaldi parla da teologo, facendosi portatore di una teologia totalmente slegata dalla religione, e provando a scardinare i rigidi schemi imposti dai comandamenti attraverso l’esegesi dei più importanti romanzi della letteratura russa. Dieci forme di obiezione ai dieci comandamenti sono adoperate qui come chiavi di lettura di alcune problematiche fondamentali della cultura russa dell’Otto e Novecento, ma soprattutto della società contemporanea. Pag. 214
disponibile: si

codice: 17859 LA VERA STORIA DI DIO prezzo: 15.00 euro
A. LOMBATTI aggiungi al carrello

“Questo libro è su Dio. Con la maiuscola. Non racconterò storie divertenti o episodi edificanti, vi racconterò la verità, tutta la verità, nient’altro che la verità. Sulla Bibbia, ovviamente. Ma anche sulla storia degli israeliti e sulla nascita della Chiesa cristiana. Mostrerò la Parola di Dio così come non l’avete mai vista. E parlerò di scoperte archeologiche incredibili, di cui ignoravate totalmente l’esistenza. Ne sono sicuro.Vi proporrò brani della Bibbia che non pensavate nemmeno esistessero. Vi stimolerò a leggerla tutta. O, perlomeno, buone parti di essa. Non vi servono le decine e decine di commentari che sono stati scritti in questi secoli. Dovete controllare da soli. Con i vostri occhi. E il vostro cervello. Della sconosciuta storia di Dio, vi illustrerò alcune della maggiori scoperte dell’Archeologia Biblica che vi aiuteranno a comprendere meglio passaggi oscuri delle Sacre Scritture. E a collocare questa antica divinità nel suo contesto storico e culturale. Vi porterò indietro nel tempo di almeno cinquemila anni. In Mesopotamia. Toccherete con mano gli dèi di egizi, accadi, babilonesi ed assiri. Rivivrete i culti delle popolazioni semitiche che hanno preceduto gli israeliti. Sarete intimoriti nel conoscere il potere delle divinità di fenici e cananei. Percorrerete tutta la Palestina storica, terra dei filistei. E resterete esterrefatti. Bene, ora mettetevi comodi. Il viaggio sta per iniziare”. Pag. 208
disponibile: si

codice: 17862 GESU’ MESSIA DI ISRAELE LA MISTIFICAZIONE STORICA DELLA PASSIONE prezzo: 13.90 euro
D. DONNINI aggiungi al carrello

In questo saggio verranno svelati segreti e contraddizioni sulla cosiddetta Passione di Cristo. Alla base del personaggio che è al centro dei racconti del Nuovo Testamento ci sarebbe una personalità storica con una connotazione messianica ben definita. Sono tante le ragioni che inducono a ritenere credibile un profondo legame tra Gesù e i movimenti della dissidenza yahwista del primo secolo: esseni e zeloti, che aspiravano ad una nazione israelitica libera dagli influssi dei dominatori stranieri e pagani. Nell’accezione ebraica la parola messia è qualcosa di completamente diverso da ciò che si intende comunemente nella prospettiva cristiana (un salvatore spirituale), non corrispondente al pensiero degli ebrei. Mashiah significa “unto”, con specifico riferimento alla cerimonia di unzione che è effettuata durante l’investitura di un re. Il messia è il re degli ebrei, è il rappresentante terreno dell’unico vero e autentico sovrano degli ebrei: YHWH. Pag. 174
disponibile: si

codice: 17928 I GENI MANIPOLATI DI ADAMO prezzo: 15.70 euro
P. BUFFA aggiungi al carrello

Le origini della vita sulla Terra e in modo particolare dell’essere umano sono, allo stato dell’arte, argomento di discussione di due scuole di pensiero dominanti da sempre contrapposte: tenaci sostenitori dell’evoluzionismo da una parte e altrettanto irremovibili seguaci della tradizione religiosa creazionista, dall’altra. Liberato da quella chiave di lettura teologica forse mai appartenuta agli antichi autori biblici, il libro della Genesi ci racconta una storia molto diversa da quella comunemente tramandata. Una storia tutta fisica in cui la presenza dell’essere umano sulla Terra potrebbe non ripercorre i sentieri di un divino atto creazionistico né quelli di un naturale processo evolutivo ma quelli di una “terza via” che collega le nostre origini a ciò che oggi definiremmo un “interventismo biogenetico”. Tra i principali temi trattati: Genesi - la creazione miracolistica dell’uomo è un falso teologico? Diversi elementi sembrano respingere gli scenari proposti dalla religione dogmatica in favore di qualcos’altro. Clonazione umana - i testi antichi ne parlano? Oltre le specie naturali - quando l’evoluzione diventa espressione di un intervento esterno. Ingegneria genetica - dove ci porterà? All’interno del genoma per comprendere cosa ci ha reso umani. … e molto altro ancora. Pag. 150
disponibile: si

codice: 17954 ADAM QADMON LA CREAZIONE MINORE prezzo: 15.80 euro
R. DI CHIO aggiungi al carrello

Roberto Di Chio compie una vera e propria indagine sulle varie possibilità che possono diramarsi dopo la morte di una persona, arrivando a delinearne una diversa rispetto a quelle che solitamente si profilano. Ecco le tre ipotesi più comuni: • La prima ipotesi prevede l'eterno ritorno nella sua unica e immutabile esistenza, che tuttavia, senza la conservazione della memoria, sarà un'esperienza vissuta come se fosse la prima e l'unica. • La seconda ipotesi prevede, senza peraltro necessariamente annullare la prima, il ciclo delle reincarnazioni, che potrebbe anche ripetersi qualora l'eterno ritorno del mondo materiale dovesse replicarsi immutato. • La terza ipotesi prevede invece che dopo la morte ci sia il nulla ad attenderci. Per formulare la sua quarta ipotesi, l'autore si muove facendo ricerche tra saghe, miti, libri sacri e libri di storia, alla ricerca di insegnamenti o indizi che potrebbero altrimenti sfuggire. E inoltre compie un viaggio all'interno dell'uomo stesso, per spiegare ai lettori quale cammino percorrere per il proprio risveglio. Pag. 336
disponibile: si

codice: 18016 ANTICO E NUOVO TESTAMENTO LIBRI SENZA DIO prezzo: 14.90 euro
M. BIGLINO aggiungi al carrello

Una storia che i detentori della conoscenza hanno costruito a tavolino, utilizzando i testi cosiddetti sacri come puro pretesto, come spunto per dare voce a una loro creazione artificiale. "In questa nuova pubblicazione ho voluto inserire una serie di prime riflessioni sul Nuovo Testamento, ho anche scelto di rispondere in modo circostanziato alla più importante delle contestazioni che l’esegesi giudaico-cristiana mi rivolge: quella relativa al termine Elohim, al suo essere plurale o singolare, al suo significare Dio oppure no. E' infatti fondamentale stabilire se la Bibbia parla del Dio unico oppure no. Questo scritto è dunque un excursus su vari temi compiuto con l’intento di evidenziare la questione di fondo che concerne il nostro rapporto con quel libro su cui mi pongo le seguenti domande: per l’Antico Testamento, i detentori della conoscenza hanno raccontato ciò che veramente contiene? Per quanto concerne invece il Nuovo Testamento, come si comprenderà dal contenuto del lavoro, la domanda è necessariamente diversa: gli autori hanno scritto il vero? La risposta è per me scontata in entrambi i casi: assolutamente no. Per l’Antico Testamento non si sono limitati a non raccontare, ma sono andati ben oltre e hanno deliberatamente e spudoratamente inventato ciò che non c’è. Per il Nuovo Testamento gli autori dell’inganno sono stati innanzitutto gli estensori, coloro che hanno inventato la figura cristica che è ben diversa dalla figura storica del predicatore giudeo messianista. Nel volume 2 de “La Bibbia non è un libro sacro”, si trovano anche risposte a critiche e osservazioni che i rappresentanti delle diverse, e spesso contraddittorie, dottrine hanno rivolto alle ipotesi contenute nei miei precedenti lavori. Un percorso che parte dal primo versetto della Genesi per arrivare a riflettere, sia pure per il momento molto sinteticamente, sull’inganno finale: da Adamo a Gesù dunque che viene affrontato in questa nuova edizione." Questo libro cerca di dare risposta a queste e molte altre domande: Chi ha trasformato in Dio, un militare feroce, privo di rispetto per la vita di ogni essere umano che non appartenesse alla sua alleanza? Chi ha trasformato in figlio di Dio un predicatore giudeo, appartenente forse al più sanguinario dei gruppi nazionalisti antiromani del tempo, gli zeloti? Chi ha trasformato in religione universale una visione nazionalista che contemplava un popolo eletto, scelto su base razziale? Chi ha elaborato un sistema di propaganda che si è rivelato più efficace di qualunque strategia di comunicazione messa in atto dalle varie dittature che hanno operato nella storia dell’umanità? Pag. 257
disponibile: si

codice: 18017 IL PAPA E IL DIAVOLO DUEMILA ANNI DI LOTTA CON SATANA prezzo: 15.00 euro
C. CAPONE aggiungi al carrello

Ogni religione ha i suoi demoni. La storia del cristianesimo non può dunque essere disgiunta da quella della demonologia. In questo saggio laico, molto documentato, la lotta tra il Bene e il Male viene ripercorsa in tutte le sue sfaccettature: dagli interventi dei Papi (compreso lo stesso Francesco) alle eresie, dalle discussioni sulla natura dei demoni alla caccia alle streghe, dalle controversie teologiche alla contrapposizione tra illuminismo e oscurantismo, dalla rappresentazione artistica del demonio nel passato al marketing demoniaco di oggi. Duemila anni di storia, dall'ascesa alla caduta del Diavolo in Occidente. Un'ascesa legata al trionfo del cristianesimo, una caduta legata alla progressiva secolarizzazione della nostra società, per cui la morte del Diavolo e quella di Dio, ancora in corso, risultano intimamente connesse. Pag. 172
disponibile: si

Vai alla pagina > 1 > 2 > 3 > 4 > 5 > 6 > 7 > 8 > 9 > 10
torna alla home page


Tutto il materiale appartiene ad "Amenothes di Piluso Vittorio" - Via San Lorenzo 23/4 16123 Genova
program by carlogozzi©2006