Logo libreria Amenothes

libreria editrice esoterica "amenothes" - Vendita libri per corrispondenza

MENU:
LIBRERIA:
ACQUISTI:

Risultati della ricerca per argomento GNOSI


codice: 18248 GEOVA UN ELOHIM DIVENUTO DIO prezzo: 15.70 euro
D. GALLINARO aggiungi al carrello

Il movimento dei Testimoni di Geova studiato analizzando la Bibbia: non tutto è come sembra... In questo libro l’autore dimostra come il teismo biblico, e tutto il cristianesimo, siano chiaramente confutati dagli stessi versetti biblici da cui essi discendono. Forte della sua esperienza personale, l’autore esamina la religione dei testimoni di Geova, mostrando come siano le loro stesse pubblicazioni a sostenere la non veridicità dei cosiddetti testi sacri, e come la ferrea ubbidienza ai dirigenti della organizzazione di Geova, venga anteposta alle regole del normale buon senso e alle leggi dello Stato e degli organi internazionali. Punti chiave: Le pubblicazioni dei testimoni di Geova e la recente redazione della loro nuova Bibbia revisionata dimostrano la piena consapevolezza dei vertici della pluralità e della fisicità degli elohim biblici, nonché il loro tentativo di nascondere questi fatti ai fedeli. Com’è venuta formandosi la Bibbia: da conglomerato di testi alla forzata armonizzazione in un unico libro. I dissidenti vengono demonizzati e isolati a causa della necessità di tenere i fedeli lontani dalla corretta informazione. Il Corpo Direttivo: un manipolo di uomini spietati, adorati e trattati come Dio in terra (L’idolatria del Corpo Direttivo). La coercizione del pensiero all’interno del movimento è operata grazie a delle apposite tecniche di controllo mentale, comuni anche ad altre organizzazioni e sette. Pag. 300
disponibile: si

codice: 18250 FIGLI DI UN DIO ALIENO prezzo: 14.90 euro
D. BORTOLUZZI aggiungi al carrello

Un percorso lungo il quale saranno analizzate tracce ed evidenze del passato e nuove scoperte della Fisica e della Metafisica, che ci sveleranno l'esistenza di mondi invisibili, che esistono al di là del fatto che noi non li vediamo. Una volta tolto il velo delle false verità, apparirà evidente un fatto: la vera storia del nostro pianeta non è scritta nei libri di storia scolastici! Nelle più antiche scritture del mondo, si parla di esseri superiori che abitavano sulla Terra in epoca remotissima. Nei testi indiani sono chiamati DEVA, nelle tavolette sumere ANUNNAKI, nella Bibbia ELOHIM, gli antichi egizi li chiamavano NETERU, i greci THEOI. Questi esseri superiori, dopo aver creato una nuova specie di creature intelligenti, gettarono sulla Terra le basi della civiltà. Costruirono basi strategiche, torri per comunicare con il “cielo” e strade per andare e venire sulla Terra. Grazie alla fisica quantistica e alla metafisica si apre finalmente la porta a una nuova consapevolezza in cui il vero protagonista è l'Essere. E in questa nuova visione emerge una possibile verità inattesa che si coniuga con l'antica sapienza vedica e con le nuove interpretazioni dei testi più antichi. Da questa prospettiva, completamente nuova, ci appare una storia molto diversa da quella che ci avevano insegnato... eppure l'avevamo sempre avuta davanti agli occhi! Pag. 264
disponibile: si

codice: 18256. LE RELIGIONI E IL MALE prezzo: 24.00 euro
G. BATTAGLIA aggiungi al carrello

Le religioni, che talvolta sembrano costituire uno dei fattori del disordine globale, possono ancora rappresentare la risposta alle grandi domande umane? Il nuovo saggio di Gino Battaglia affronta questo tema ripercorrendo le varie posizioni assunte dal pensiero e dalla fede di fronte alle questioni fondamentali: bontà divina e dolore umano, onnipotenza di Dio e malvagità dell'uomo, sofferenza innocente e crudeltà della creazione, salvezza e peccato. È l'antica questione della teodicea, della giustificazione di Dio davanti a quella che è forse la più grande obiezione alla sua esistenza. Pag. 308
disponibile: si

codice: 18291 LA CREAZIONE DI GESU’ E DEL NUOVO TESTAMENTO prezzo: 14.90 euro
G. VERDI aggiungi al carrello

Dopo La truffa del popolo eletto, dedicato all’Antico Testamento e alla storia degli Israeliti così come viene narrata nella Bibbia ebraica, la “Commedia Divina” prosegue con questo secondo volume, dedicato a Gesù e al modo in cui furono concepite e messe per iscritto le sacre scritture cristiane. Risulterà evidente come un pizzico di buon senso e di rigore, uniti all’imprescindibile verifica delle fonti, portino inevitabilmente alla necessità di ridefinire l’uomo chiamato Gesù, per collocarlo in maniera corretta nel contesto del suo tempo. Va ricordato infatti che la nostra conoscenza di Gesù e del cristianesimo risulta condizionata da fortissimi pregiudizi, legati a quanto su di essi ci ha inculcato la chiesa. Ecco perché, in questa secondo volume della “Commedia Divina”, si tenta di fare chiarezza sulle dinamiche in ragione delle quali l’uomo-Gesù fu gradualmente trasformato in una divinità. In genere, infatti, credenti e non credenti conoscono un Gesù dai contorni assolutamente vaghi, fatto nascere in un indefinito Israele quasi sospeso nella favola, tra stelle comete e cori angelici, e fatto agire in una sfuggente realtà quasi astorica, fatti salvi i riferimenti evangelici a Ponzio Pilato, ai farisei, etc., che, però, dicono ben poco riguardo al contesto socio-politico dell’epoca e, soprattutto, al contesto nel quale si rese necessario, successivamente, assemblare una raccolta di “sacre scritture” cristiane. Pag. 318
disponibile: si

codice: 18293 VIAGGIO NELLA GNOSI prezzo: 20.00 euro
A. BERTOLINI / F. IMBERGAMO aggiungi al carrello

Questo libro si rivolge a chi ha provato ad avvicinarsi alla Gnosi seguendo, senza riuscirvi, gli insegnamenti della Chiesa ufficiale e a tutte le persone che negli ultimi anni hanno sentito parlare, spesso in modo distorto, di un Cristianesimo alternativo e vorrebbero saperne di più. Il lettore scoprirà che la Chiesa delle origini era una scuola spirituale strutturata attorno ad un nucleo esoterico e iniziatico e come nel corso di circa tre secoli, si sia imposta quella che poi è divenuta la Chiesa ufficiale, dalla quale furono escluse tutte le scuole cristiane considerate eretiche. Si potrà finalmente comprendere che cosa sia la Gnosi, quale ruolo abbia svolto nella storia della spiritualità occidentale e che essa non è un'antica eresia sepolta nei secoli, ma una tradizione viva propagatasi in forme nascoste fino ai nostri giorni. Essa si ripresenta oggi come una possibilità ancora aperta per l'uomo occidentale di ritrovare il significato più profondo di se stesso e della propria vita. Pag. 376
disponibile: si

codice: 18300 IL SEME DELLA VITA – GENESI DIVINA O ALIENA? prezzo: 18.90 euro
A. VIRGILLITO aggiungi al carrello

Quando sulla Terra comparvero i primi ominidi qualcosa accadde. Secondo la metafora religiosa Dio, da solo o insieme con altre divinità, prese l'argilla della Terra, cioè quella creatura terrestre identificabile nell'Homo Erectus, molto simile alla sua immagine, e la modificò, soffiandogli l'alito della vita. Che cos'era l'alito della vita se non una riprogrammazione del genoma primitivo nel quale furono innestati geni e antigeni di natura extraterrestre? Sulla base delle ultime scoperte scientifiche, che avvalorano sempre più la tesi extraterrestre, l'autore ha cercato di fare chiarezza, dimostrando la plausibilità della "Teoria degli Antichi Astronauti". Infatti, lo scopo di questo libro, all'interno del quale sono state raggruppate alcune delle ipotesi e scoperte scientifiche che svelano altre verità sulla genesi della razza umana, è quello di rafforzare la veridicità della teoria che ci vede frutto di una manipolazione genetica "aliena". L'importanza di questo libro scaturisce da quanto siamo disposti a enucleare con la nostra mente, perché non basta guardare o sentire, bisogna che impariamo a vedere e ad ascoltare, non tanto quanto ci viene profuso dai media ma da ciò che ci viene da dentro, perché molte verità sono gelosamente custodite nelle nostre menti, in quelle matrici genetiche che gli scienziati ancora non sono riusciti a violare e, che si tramandano da una generazione all'altra in attesa di ridestarsi e riconnettersi con ciò che ci ha generato. Pag. 192
disponibile: si

codice: 18316 IL CRISTO ILLEGITTIMO prezzo: 13.90 euro
F. ESPOSITO aggiungi al carrello

In questo libro scoprirai: -Quanto c’è di storico nel personaggio di Gesù? -I due Messia: Gesù e il Giovanni Battista. -Il fallimento e la morte del Messia di Gerusalemme. -La nascita e l’imposizione del Cristianesimo. -Paolo di Tarso e la costruzione del Figlio di Dio. Apparso nella storia come uno dei tanti predicatori messianici, Gesù sperimentò sulla sua stessa pelle la dura realtà di essere umano, con le sue debolezze, i suoi sbagli e le sue sconfitte. Le delegittimazioni che subì nel corso della sua vita lo convinsero a dover agire, per sé stesso, e per quella nazione che sentiva sua e che aveva intenzione di liberare dal giogo dell’Impero Romano, attraverso un puro atto di rivalsa sociale. Il suo ambizioso progetto politico, però, dovette scontrarsi con un messianismo radicale e la sua memoria storica si perse nelle pieghe del tempo, con l’avvento di Paolo di Tarso, e la futura dottrina apologetica dei Padri della Chiesa. Pag. 188
disponibile: si

codice: 18329 RESI UMANI prezzo: 15.70 euro
P. BUFFA/M. BIGLINO aggiungi al carrello

Agli inizi degli anni ‘70, Roger W. Wescott, allora professore ordinario di antropologia alla Drew University nel Medison, scosse la comunità accademica con un lavoro editoriale in cui si sosteneva che la nostra evoluzione fosse legata a processi di domesticazione. In quel suo saggio The Divine Animal lo studioso ipotizzava che antichi colonizzatori del nostro pianeta avessero effettuato pressioni selettive sugli ominidi, guidando nel tempo l’evoluzione umana, sia biologica che culturale. A distanza di quasi 50 anni da quel primo studio, gli autori bestseller Mauro Biglino e Pietro Buffa tornano sul tema alla luce di conoscenze più moderne e dati più aggiornati che provengono sia dal mondo scientifico che dall’analisi degli antichi testi sulle origini. In questo libro scoprirai: -Perché Homo sapiens mostra (tra i primati) caratteristiche biologiche tipiche delle specie addomesticate? -Domesticazione nell’evoluzione umana: processo autonomo od opera di terzi? -Antichi miti descrivono come all’uomo sia stato insegnato tutto... -All’interno del genoma per comprendere cosa ci ha reso umani e cosa è la “materia oscura del genoma”. -Antichi miti descrivono manipolazioni di embrioni e nascite di uomini al di fuori del corpo materno (ectogenesi), una possibilità a cui la scienza lavora. Pag. 222
disponibile: si

codice: 18336 LA FABBRICA DEI SANTI prezzo: 13.90 euro
L. FEZIA aggiungi al carrello

La Chiesa cattolica è stata una fabbrica di santi a partire dal IV secolo, per sostituire se stessa al paganesimo senza provocare scossoni nella mentalità popolare e procurarsi una continuità di fedeli. Il pantheon pagano era popolato da innumerevoli dèi, ma l’ebraismo dal quale il cristianesimo derivava, non solo non aveva “santi” ma proibiva la riproduzione delle immagini divine. Così, il secondo Concilio di Nicea, nel 787, trovò il modo per ovviare a questo divieto, stabilendo la differenza tra “adorazione” (riservata solo a Dio) e “venerazione” (da tributare ai santi). In tal modo, la Chiesa cristiana poté continuare a lucrare sulle devozioni e a elevare all’onore degli altari personaggi in maggioranza ambigui. Tale eredità è stata raccolta dalla Chiesa cattolica, il cui Nuovo Catechismo, pubblicato nel 1992 e revisionato nel 1999, fornisce un esempio di come l’istituzione continui a cantarsela e suonarsela a proprio piacimento. In questo libro scoprirai: -Le regole delle canonizzazioni: per diventare santi basta pagare e compiere un miracolo «di terzo grado». -La demonizzazione del sesso è alla base dei “segni “ che preludono alla santità dei mistici (e non solo). -Alcune biografie di psicopatici, di vittime di una follia collettiva e di impresentabili di cui trabocca il calendario liturgico. -Il battesimo come spersonalizzazione e contratto di obbedienza e sottomissione alla Chiesa. Pag. 256
disponibile: si

codice: 18403 INQUISIZIONE UN CRIMINE CONTRO L’UMANITà prezzo: 13.90 euro
F. FORNACIARI aggiungi al carrello

Questo libro non vuole essere un resoconto storico, né tantomeno un testo per una consultazione scientifica pieno di cronologie, di date ed eventi, di elenchi delle bolle papali, di editti, ma vuole essere una fotografia della mentalità in cui caddero, all'incirca tra il 1200 e la fine del 1700, le popolazioni colpevoli solo di essere state succube dei dettami della religione Cristiana. L'intento è quello di far capire come il concetto di religione è un concetto di sottomissione che gestisce gli uomini attraverso i meccanismi che sfruttano la paura della morte e dell'ignoto. Sotto la religione cristiana non c'è stato mai spazio per le "diversità", chi faceva scelte differenti rispetto alla civiltà religiosa del Dio cristiano, veniva automaticamente perseguitato e ucciso. Quello che è successo nei secoli scorsi, con la psicosi collettiva della "caccia alle streghe" durata circa 500 anni, si è ripetuto nella storia successiva con altri criminalizzati. Dilagano anche in questi anni paure collettive che inducono nella maggior parte delle persone ad atteggiamenti difensivi e a comportamenti reattivi. In questo libro scoprirai: - Il vero motivo della "santa" inquisizione - Come nacque il "Femminicidio" - Perché la Chiesa si accanì contro le cosiddette streghe Pag. 114
disponibile: si

Vai alla pagina > 1 > 2 > 3 > 4 > 5 > 6 > 7 > 8 > 9 > 10
torna alla home page


Tutto il materiale appartiene ad "Amenothes di Piluso Vittorio" - Via San Lorenzo 23/4 16123 Genova
program by carlogozzi©2006