Logo libreria Amenothes

libreria editrice esoterica "amenothes" - Vendita libri per corrispondenza

MENU:
LIBRERIA:
ACQUISTI:

Risultati della ricerca per argomento GNOSI


codice: 18404 LA RELIGIONE PROIBITA prezzo: 17.00 euro
J. M. ARAGON aggiungi al carrello

La Gnosi Primordiale e una conoscenza, una saggezza. Gnosi significa questo: Conoscenza'. Non ci si riferisce a una conoscenza qualsiasi. La Gnosi e una conoscenza mollo speciale che produce un'immensa trasformazione in colui che la riceve, capace niente meno che di risvegliare e liberare Spiritualmente chi la ottenga. Il suo proposito è questo: far luce sulla situazione umana, tentando di risvegliare gli uomini e aiutarli a scappare dalla prigione nella quale si trovano. Per questo motivo tale conoscenza e stata perseguitata nel corso della storia, perché e considerata pericolosa dai poteri religiosi e politici che governano, nell'ombra, l'umanità. Per questa ragione la Gnosi e rimasta sempre nascosta come una conoscenza segreta, accessibile solo al cercatore che se la meriti. Tutte le religioni sostengono che "la materia è buona", "il mondo è buono", ma la Gnosi Primordiale sostiene il contrario: la materia è maligna ed impura, la materia e la prigione dello Spirito. Pag. 104
disponibile: si

codice: 18407 LA GRAN RIBELLIONE prezzo: 15.00 euro
S. AUN WEOR aggiungi al carrello

L'uomo, prigioniero per secoli dei propri condizionamenti psicologici, sociali, filosofici o di una errata interpretazione dei principi religiosi, troverà in quest'opera la didattica e la dialettica che lo porteranno alla rottura di tutte le catene che lo legano alla meccanica dell'esistenza. Pag. 172
disponibile: si

codice: 18408 TRATTATO DI PSICOLOGIA RIVOLUZIONARIA prezzo: 15.00 euro
S. AUN WEOR aggiungi al carrello

Questo libro, costituisce il Messaggio di Natale del Maestro ai suoi discepoli, scritto per le festività dell’anno 1975-1976. Rispetto ai Tre Fattori, questo testo si concentra principalmente sul fattore della morte psicologica. Essendo uno degli ultimi testi da lui pubblicati è considerato una pietra miliare, dal punto di vista della dottrina sull’io, da parte di tutto movimento gnostico samaeliano. Infatti in questo prezioso testo troverete una chiara spiegazione su argomenti basilari, ma necessari, per impostare correttamente il lavoro su sé stessi, tra cui: l’illusione di avere un io immutabile e permanente; la vera natura dell’io pluralizzato, rappresentabile come una moltitudine di persone che ci abitano dentro; l’impossibilità della mente di cambiare la mente essendo un serpente che si morde la coda; la meravigliosa funzione della Divina Madre quale forza immacolata e superiore alla mente stessa, che diventa strumento di morte dell’io mediante la preghiera. Pag. 170
disponibile: si

codice: 18413 PISTIS SOPHIA prezzo: 22.00 euro
G.R.S. MEAD aggiungi al carrello

Il Pistis Sophia, o Libro del Salvatore, è un vangelo gnostico scritto in lingua copta probabilmente nella seconda metà del III secolo. Come altri vangeli gnostici contiene una rivelazione segreta di Gesù risorto ai discepoli in assemblea (inclusa Maria Maddalena, la Madonna, e Marta), durante gli undici anni successivi alla sua resurrezione. Perduto per secoli, è studiato dal 1772 grazie al codice Askew. Ne sono state ritrovate varianti tra i Codici di Nag Hammâdi nel 1945. Non va confuso con altri testi gnostici: la Sapienza di Gesù Cristo o Sofia di Gesù Cristo; il Dialogo del Salvatore; il Vangelo del Salvatore. Pag. 376
disponibile: si

codice: 18414 L’APOCRIFO DI GIOVANNI prezzo: 12.00 euro
AA.VV. aggiungi al carrello

L'Apocrifo di Giovanni (Libro di Giovanni Evangelista o Libro segreto di Giovanni o Rivelazione segreta di Giovanni, in quanto qui «apocrifo» sta a significare «segreto») è un vangelo composto in lingua greca nel II secolo (entro il 185) attribuito (pseudoepigraficamente) a Giovanni apostolo. Si tratta di un vangelo gnostico. Citato da Ireneo di Lione, è stato ritenuto perduto fino al ritrovamento di tre distinte versioni in lingua copta tra i Codici di Nag Hammâdi nel 1945; più una quarta versione. L'Apocrifo di Giovanni fu un libro estremamente diffuso tra i maestri gnostici, che lo rielaborarono più volte, tanto che ne furono prodotte almeno cinque versioni. Pag. 86
disponibile: si

codice: 18416 LE ORIGINI DI DIO E DEL DIAVOLO prezzo: 14.90 euro
S. TOSI aggiungi al carrello

Le Origini di Dio e del Diavolo" di Stefania Tosi è un interessante saggio che, attraverso l'analisi dei miti cosmogonici egizi e biblici, si propone di indagare la nascita di archetipi che la tradizione religiosa cristiana associa all'idea del Bene e del Male assoluti: Dio e il Diavolo. Dalla notte dei tempi, le antiche civiltà hanno cercato risposte alle domande che riguardano il mistero umano. Da qui nascono i racconti sacri. In essi Bene e Male erano espressione della ciclicità cosmica: nessuna divinità era assolutamente malvagia o assolutamente buona. La civiltà egizia, sviluppatasi nel bacino del Mediterraneo più di 4000 anni fa, fu una delle prime civiltà a offrire delle risposte alle tante domande che hanno caratterizzato i secoli successivi. Gli Egizi avevano una struttura teologica assai complessa e una raffinata sensibilità spirituale: molte altre culture ne furono ispirate. Nel mondo antico il Male non fu mai diabolico. Tale accezione comparirà secoli dopo, in piena era cristiana, quando un nemico oscuro e dagli occhi infuocati era funzionale al potere della Chiesa. Attraverso l’analisi dei miti cosmogonici, in particolare egizi e biblici, il saggio porta alla luce gli elementi religiosi e culturali degli archetipi divenuti noti, soprattutto nel contesto religioso cristiano, come “Dio” e “Diavolo”. Secoli di elaborazioni teologiche, miscelate a credenze popolari, conoscenze esoteriche e superstizioni, hanno attribuito loro connotazioni fisiche e trascendentali univoche, con l’unica finalità di assoggettare il senso critico in favore di un’accettazione passiva e dogmatica dell’esistenza. Scopri in questo libro: • la vera origine di Dio e del Diavolo • i miti antichi a confronto • l’invenzione del Diavolo "Siamo figli delle stelle o del caos? Chi o cosa plasmò il mondo e le creature che lo abitano? Perché esistono il Bene e il Male e secondo quali princìpi agiscono?" Pag. 376
disponibile: si

codice: 18420 LE PORTE DEGLI ELOHIM prezzo: 16.90 euro
M. BARBETTA – M. BIGLINO aggiungi al carrello

Le Porte degli Elohim” di Mauro Biglino e Massimo Barbetta è un libro che ti offre la chiave l’accesso a un mondo misterioso. Per esempio, sapevi che il testo sacro per eccellenza, l’Antico Testamento, nasconde gelosamente tante informazioni per proteggere le manifestazioni degli Elohim? Sospettavi che il primo capitolo della Genesi potrebbe celare la descrizione di una creazione del Cosmo e di un “Adam” primordiale non avvenuta sulla terra? Le “chiavi” per comprendere questi segreti si trovano in parte nella corposa letteratura ebraica extra-biblica. Queste chiavi aprirebbero l’incredibile scrigno dei segreti dell’Antico Testamento in un viaggio sulle tracce degli “Elohim”, forse... anche alla ricerca delle nostre stesse origini! In questo libro gli autori rivelano i molteplici misteri del Gan Eden, il mistero della rugiada “celeste”, persino il preciso luogo del cielo da cui gli “Elohim” provenivano, con i loro ripetuti spostamenti fra le stelle e la Terra, che, in accordo con i testi egizi, sarebbero avvenuti grazie a delle particolari strutture celesti, simili a corridoi, che essi utilizzavano e controllavano. In questo libro scopri: • il primo capitolo di Genesi e poco oltre: si sta parlando realmente della Terra? • la doppia creazione dell’Adam. • origine del nome Elohim: semplici etimologie... o concetti segreti? e molto altro ancora! Pag. 382
disponibile: si

codice: 18430 IL FUMO DI SATANA FRA LE MURA DEL VATICANO prezzo: 16.90 euro
Z. FERIGO aggiungi al carrello

Più volte nel corso dei secoli il vento ha scosso la casa di Dio con raffiche anche più intense di quelle attuali. Più volte il fumo di Satana si è infiltrato nelle stanze più sacre dei sacri palazzi, come ebbe a lamentare Paolo VI. Un ambiente come quello vaticano sembra fatto apposta per scuotimenti e infiltrazioni data la sua scarsa trasparenza, l’ostinata paura di aprirsi al mondo, l’atmosfera che sempre si crea in una corte dove un sovrano assoluto regna su uomini senza famiglia. Il che spiega quasi da solo perché le storie vaticane abbiano dato vita ad un intero filone narrativo. E sulla medesima lunghezza d’onda si pone anche “Il fumo di Satana tra le mura vaticane”. Dopo una breve parentesi sull’analisi storico-geografica della città del Vaticano e sulla sua struttura vengono illustrate le varie istituzioni cattoliche che ruotano attorno alla Chiesa ed ai loro umani contrasti. La lotta ormai avviene alla luce del sole senza esclusione di colpi nell’ottica di inserire ai vertici delle stesse persone appartenenti al loro ordine, al fine di poter dominare certi settori cardine. In particolare viene evidenziata la nascita e la vita dei gesuiti, dell’Opus Dei, dello Ior ed i loro collegamenti – più o meno nascosti – con la massoneria. L’opera prosegue poi con un triplice omicidio-suicidio tra le guardie svizzere, in un’area in cui paiono inserirsi i servizi segreti degli stati dell’Europa comunista ed avvolto ancora nel mistero, malgrado le risultanze ufficiali degli organi della giustizia vaticana. Nei rituali degli omicidi moderni, spesso accade che, dopo l’evento, segue il depistaggio che mira ad accollare la responsabilità ad altri ed, in definitiva, al sistematico occultamento della verità. E non diversamente sembra essere accaduto anche tra le mura vaticane, dove intrighi e tradimenti si verificano come in tutti gli stati del mondo. Sul punto l’autore espone una sua ipotesi teorica, mai trattata dai numerosi libri che hanno analizzato l’argomento, mascherandola come “onirica visione” e ritenendo di veder coinvolti i servizi segreti di alcuni paesi dell’est europeo. Vengono infine sollevati dubbi su fatti misteriosi che non hanno mai trovato soluzione chiara: dal caso di mons. Stenico, alla morte di Papa Luciani, dalla scomparsa di Manuela Orlandi, all’attentato a papa Wojtyla, sino al duplice scandalo Vatileaks. Sono pagine di storia che probabilmente rimarranno sigillate con i loro segreti, continuando a sollecitare la legittima curiosità di quanti diffidano delle coincidenze e delle verità manovrate: mille piste e nessuna verità! Pag. 245
disponibile: si

codice: 18433 QUANDO GLI DEI CREARONO L’UOMO - DVD prezzo: 12.90 euro
L. ANDREAGGI aggiungi al carrello

"Quando gli Dei Crearono l'Uomo" di Lorenzo Andreaggi è un interessante docu-film della durata di 100 minuti che mette in discussione molte delle certezze che la nostra tradizione culturale ritiene indiscutibili. Anunnaki, Elohim, Veda, Titani: protagonisti diversi per rappresentare la stessa realtà vissuta da civiltà lontane tra loro nello spazio e nel tempo. L’uomo è veramente frutto di una lenta e continua evoluzione come sosteneva Darwin? Il rapporto d’amore esistito tra il Dio onnipotente e l’uomo è realmente quello riportato nelle Sacre Scritture? È vero che la Terra nel corso dei millenni è stata più volte visitata da esseri provenienti da altri mondi? La teoria degli antichi astronauti magistralmente raccontata in un docu-film unico nel suo genere che mette in discussione molte delle certezze ormai acquisite e ritenute indiscutibili dalla nostra tradizione culturale. Attraverso le traduzioni delle tavolette sumere e delle sacre scritture, gli esperti: Mauro Biglino, Roberto Pinotti, Biagio Russo, Enrico Baccarini, Patrizia Tasselli e Fabio Borghini, raccontano e descrivono i passi più oscuri e affascinanti della “fabbricazione” dell’uomo ad opera di intelligenze a noi più progredite. Nel DVD scopri: • Che La Bibbia è solo un libro di storia • Affascinanti ipotesi sugli Anunnaki - Elohim • Che l’uomo è frutto di esperimenti genetici in laboratorio e molto altro… Dice l'autore, Lorenzo Andreaggi, del suo lavoro: "Il film è drammatico-storico-religioso-biblico. Drammatico perché il film è crudo, violento, cosi come viene narrato negli antichi testi. Storico perché si racconta un qualcosa che ci è stato tramandato dalle Sacre Scritture da millenni; si raccontano le cronache dei nostri antichi eroi. Religioso-biblico, beh... perché da questa storia, la più bella di tutte, nasce tutto. Tutto quello che noi abbiamo appreso nel bene e nel male."
disponibile: si

Vai alla pagina > 1 > 2 > 3 > 4 > 5 > 6 > 7 > 8 > 9 > 10
torna alla home page


Tutto il materiale appartiene ad "Amenothes di Piluso Vittorio" - Via San Lorenzo 23/4 16123 Genova
program by carlogozzi©2006