Logo libreria Amenothes

libreria editrice esoterica "amenothes" - Vendita libri per corrispondenza

MENU:
LIBRERIA:
ACQUISTI:

le novità
codice: 17390 MENTI INTERCONNESSE prezzo: 21.50 euro
autore: D. RADIN aggiungi al carrello
Molte persone credono che i “fenomeni psichici” siano talenti rari o doni divini. Altre sono convinte che non esistano affatto. La ricerca scientifica più recente, però, mostra che tali facoltà non solo sono reali, ma anche diffuse. Sono l’inevitabile conseguenza dell’interconnessione di tutte le cose. La fisica quantistica ha scoperto e dimostrato la realtà di questo fenomeno e l’ha chiamato entanglement. Esistono, cioè, connessioni tra le particelle elementari che persistono a prescindere dalla distanza che le separa. Queste connessioni sono istantanee, operano cioè “oltre” il normale flusso del tempo. Tutto questo implica che, a livelli molto profondi, la separazione tra gli oggetti, che vediamo normalmente, è, in un certo senso, un’illusione creata dai limiti della percezione umana. L’entanglement potrebbe riguardare anche le nostre menti, la loro connessione reciproca e la connessione di tutte le cose? Potrebbe spiegare le capacità psichiche? Dean Radin senior scientist presso l’Istituto di Scienze Noetiche ci dice di sì. Nel suo illuminante libro, egli dimostra che fenomeni come la telepatia, la chiaroveggenza e la psicocinesi esistono veramente, sulla base di migliaia di esperimenti scientifici, eseguiti sotto stretti controlli di laboratorio. Pag. 280
disponibile: si
codice: 17391 SALE prezzo: 9.90 euro
autore: E. BORTOLINI aggiungi al carrello
Il sale, concorrendo alla composizione elettrolitica del sangue, è come se ci unisse, in un certo qual modo, con l’ambiente che ci circonda, è come se ci legasse indissolubilmente al mare, alla terra, agli altri animali, ai vegetali. Il sale è dappertutto e nel corso della storia dell’uomo niente sarebbe successo senza il sale: guerre, scambi commerciali, rivoluzioni ecc. Elena Bortolini ripercorre brevemente nel suo agile manuale la storia antichissima di quest’elemento che è alla base della vita, facendoci scoprire anche quanto sia presente nel folklore di tutto il mondo, in fiabe, leggende, miti di ogni cultura. Suggerisce inoltre una vasta selezione di ricette a base di sale per la cura del corpo e della casa, e ci fa scoprire curiosità di ogni tipo e aneddoti legati alla fondamentale particella di sodio e cloro. La parte più sostanziosa e accattivante del libro è dedicata però ai rituali magici e agli incantesimi con il sale, ed è ricca di indicazioni preziose per realizzare amuleti, talismani e filtri potentissimi. Pag. 112
disponibile: si
codice: 17392 TAO SHIATSU RIVOLUZIONE NELLA MEDICINA ORIENTALE prezzo: 14.50 euro
autore: R. ENDO aggiungi al carrello
Il Tao Shiatsu si basa sui concetti buddhista e taoista di unificazione con lo Spirito Universale e di profonda empatia e unione verso tutti gli esseri umani. Attraverso la combinazione di pratica e ricerca nello Shiatsu e nella pratica Buddhista Nembutsu Samadhi - durata oltre 30 anni - Ryokyu Endo ha creato un trattamento manuale veramente unico e indirizzato a tutti. Il Tao Shiatsu agisce sull'interezza della persona, sul piano fisico emozionale ed energetico, non soltanto su alcune parti del paziente, e l'operatore, durante il trattamento, non cura solo la persona, ma diffonde positivamente anche la guarigione a tutti gli esseri viventi. Leggere questo libro è come andare ad attingere alla fonte: in modo semplice spiega come possiamo ritrovare ed entrare nel mondo del ki, scoprire come il metodo, la cura, siano parte di noi stessi, per fare star bene gli altri. Con 244 foto e disegni. Pag. 170
disponibile: si
codice: 17393 BUDDISMO E MASSONERIA prezzo: 16.00 euro
autore: F. CORRADO aggiungi al carrello
Massoneria e Buddismo, luoghi di sintesi del libero pensiero occidentale ed orientale, di cui si è molto scritto ma mai confrontandoli come in questo originale saggio. L'Autore, assumendo come supposto narrativo l’ipotesi di un buddista sulla soglia del Tempio, le sue riflessioni e motivazioni, offre al lettore uno squarcio storico-dottrinale su queste due antiche e rivoluzionarie Idee sull’Uomo, mettendone a confronto metodi e finalità. Che cosa dobbiamo veramente intendere per Buddismo? Che legame può esserci con la Massoneria? Un buddista può essere ammesso in Massoneria? Può un uomo religioso essere al tempo stesso un uomo del dubbio? Quali sono le differenze fra il “metodo” buddista e quello massonico, giacché entrambi propugnano la centralità dell’Uomo e la ricerca adogmatica della sua intima natura “divina”? Questi sono alcuni degli interrogativi cui questo lavoro proverà a dare una risposta. Risposte che vogliono costruire un ponte fra queste due realtà “religiose” e filosofiche che potrebbero rappresentare il collante per una nuova Umanità, risvegliata all’insegna della Felicità, dell’Uguaglianza, della Fratellanza e della Libertà. Pag. 100
disponibile: si
codice: 17394 ANNALES 1908-2012- CRONOLOGIA DI STORIA DELLA MASSONERIA ITALIANA E INTERNAZIONALE prezzo: 30.00 euro
autore: L. PRUNETI aggiungi al carrello
Le fondamenta degli Annales risalgono al 2010 quando Luigi Pruneti pubblicò gli Annali della Gran Loggia d'Italia. La presente opera, però, è diversa dalla precedente. I documenti di supporto sono stati sottoposti a scrupolosa revisione da parte del conservatore dell'archivio storico della Gran Loggia d'Italia, Annalisa Santini, da Aldo Alessandro Mola e dall'autore stesso. Ulteriori fonti hanno permesso di completare il vissuto di gran parte della massoneria italiana e, infine, il periodo esaminato giunge fino al 2012, offrendo così al lettore un repertorio unico nel suo genere. Scrive Aldo Alessandro Mola: "L'opera di Luigi Pruneti ci pone dinanzi a un secolo quale spazio incommensurabile [...] di eventi e di problematiche: cent'anni sui quali gli storici prudenti rimangono lontani da giudizi sintetici o sommari [...]. Sotto il titolo di Annales [...] il repertorio degli eventi comprende i fatti salienti della Gran Loggia d'Italia, con le sue denominazioni storiche, legati ai luoghi e alle sedi [...] e alle sue personalità eminenti [...] ma vi compaiono anche le altre Comunioni massoniche d'Italia, quelle straniere [...] e le organizzazioni federative sovrannazionali. Non solo. Nell'architettura di Pruneti il secolo lungo della Gran Loggia non è autoreferenziale: esso è inquadrato nel flusso della storia di un'Italia che nel 1908, all'epoca dello "scisma", aveva confini politici ancora lontani da quelli geografici. Di più. La magmatica vita della libera muratoria e degli stati nazionali è incorniciata nel quadro di eventi epocali, che nel bene e nel male scandirono i tempi di miliardi di persone [...]. Il panorama qui tracciato prende luce dalle vicende puntualmente ripercorse sulla scorta di documenti, senza concessioni all'autobiografia o all'autocelebrazione. La storia è tutta nella sequenza di eventi: scarna, oggettiva, incontrovertibile [...]. Anche la fratricida conflittualità, passata in rassegna con puntuale disincanto, non turba affatto quando la si confronti con quanto avvenne nelle file della massoneria in Italia nel Sette-Ottocento sia prima sia dopo l'unificazione nazionale [...]". Gli Annales sono, perciò, un grande affresco dai tratti ora sfumati, ora marcati, dal quale non potrà prescindere chi voglia addentrarsi nel dedalico labirinto della storia recente d'Italia dal quale arriviamo e nel quale viviamo. Pag. 573
disponibile: si
codice: 17396 I VELI DI PIETRA prezzo: 24.00 euro
autore: P.A. ROSSI / I. LI VIGNI aggiungi al carrello
“A distanza di tre secoli dalla sua comparsa terrena, Raimondo de Sangro Principe di Sansevero continua ad affermare la sua presenza attraverso messaggi simbolici, scritti ermetici, meravigliose opere d’arte, scoperte scientifiche, invenzioni bizzarre quanto geniali. Tanto basta a spiegare il fascino emanante da questa figura, che smuove l’interesse di schiere sempre più larghe di estimatori. studiosi, esoteristi, semplici curiosi, attratti da quell’alone di mistero impenetrabile che avvolge la sua vita e le sue opere e che colpisce nel profondo. Don Raimondo, come lo chiamavano i Napoletani con confidenza mista a rispetto, è personaggio emblematico della sua epoca, il Secolo dei Lumi; per gli storici un caso irrisolto come quello di illustri suoi contemporanei Cagliostro, Saint Germain, Mesmer, Saint Martin – che rispetto agli altri presenta la particolarità di un eclettismo che concentra nella stessa persona le qualità di ricercatore, mago, scienziato, guaritore, inventore, scrittore, artista e persino guerriero. Non è facile per la mentalità positivi sta dei nostri tempi avventurarsi oltre i limiti del razionale, ma chi si vuole accostare al mondo del Principe è obbligato a farlo, diversamente rischia di banalizzare un percorso umano speciale, dominato dall’ansia di penetrare i segreti della Natura, indagare sulle cause prime dell’esistenza, conquistare una dimensione metafisica. Ci ha provato la Massoneria della Gran Loggia d’Italia degli A.L.A.M. Palazzo Vitelleschi con l’odierno convegno[…]“ Pag. 238
disponibile: si
codice: 17397 UN’ETICA PER I VIVENTI prezzo: 14.00 euro
autore: R. ARIANO / P.A. ROSSI aggiungi al carrello
Guardare alla bioetica nell'orizzonte della complessità significa proporre un collegamento tra le sue diverse dimensioni: quella medica, che riguarda la nascita dell'uomo, la sua salute, la sua morte dinanzi alle nuove possibilità offerte dalle biotecnologie; quella ambientale, che s'interessa alle questioni di valore connesse alle conseguenze pratiche del rapporto tra l'uomo e la natura; quella animale, che si occupa degli aspetti morali, sociali, giuridici delle relazioni dell'uomo con le altre specie. La riflessione filosofica è chiamata a un confronto critico con le diverse scienze della vita, dalla biologia alla medicina umana e veterinaria, dall'ecologia all'etologia. Da qui una serie di interrogativi, per molti aspetti inediti: quali sono i confini del nostro universo morale? quali le nuove frontiere della giustizia? come raccordare gli interessi dell'umanità attuale con quelli delle generazioni future, dell'ambiente e delle altre specie? La risposta è in un umanesimo capace di andare oltre le mura della città dell'uomo, nel riconoscimento dei nuovi soggetti che appartengono anch'essi alla comunità di vita della terra. Pag. 136
disponibile: si
codice: 17398 SECRETUM SECRETORUM prezzo: 16.00 euro
autore: AA. VV. aggiungi al carrello
“Veniamo poi alla “ricostituzione dell’originale portato semantico dei linguaggi magico-esoterici sia sotto l’aspetto storico che sotto l’aspetto simbolico” Fra le discipline “altre” di cui si parla è abbastanza ovvio che il primo posto sia da attribuirsi alla magia, ed in generale alle discipline esoteriche. Nel concreto, un elenco provvisorio delle aree di interesse potrebbe contenere le tecniche divinatorie, le tecniche della salute, le teurgie, i procedimenti alchemici, gli oroscopi, l’oniromanzia, la chiromanzia … la lista potrebbe allungarsi all’infinito. Si tratta spesso di correnti di pensiero soggette ad una diffusione ristretta, limitata ai soli “iniziati”• per questo motivo è importante recuperarne la semantica, sfrondandola delle superfetazioni e dei malintesi, cosa che si attua studiandone gli aspetti storici e simbolici più profondi, onde trame quel giovamento che dal nostro punto di vista non sta nella loro presunta o reale capacità predittiva ed interpretativa, ma in quanto possono insegnarci sull’Uomo e sulla sua psiche.[…]“Pag. 160
disponibile: si
codice: 17399 IL LUDUS TRIUMPHORUM O TAROT: CARTE DA GIOCO O ALFABETO DEL DESTINO prezzo: 24.00 euro
autore: AA.VV. aggiungi al carrello
Si narra che un tempo nell’antico Egitto operava un collegio sacerdotale i cui membri erano celebri per l’incomparabile saggezza. Il loro tempio sorgeva sulle sponde del grande fiume, era una severa costruzione in arenaria dalla forma squadrata, ingentilita solo da un piccolo colonnato. Lì, in segreti recessi, erano conservati testi preziosi, si trattava di papiri che trattavano le scienze più arcane. In virtù di siffatte dottrine essi sapevano interpretare la volontà degli dei e leggere il grande libro del destino, scritto nel cielo, forse dal Demiurgo stesso, mosso dall’immensa pietà divina. Le umane vicende turbinavano attorno a loro, trascinate dal vento della storia, niente però li turbava giacché la luce della sapienza illuminava le loro menti e il fuoco della carità ardeva nei loro cuori. Un giorno tuttavia, quasi all’improvviso, la serenità sembrò abbandonarli. Avevano, infatti, colto nelle congiunzioni astrali un terribile presagio: entro pochi anni la loro millenaria civiltà sarebbe scomparsa per sempre. Torme d’armati avrebbero rotto i confini ad Est e ad Ovest, sarebbero seguiti sangue e battaglie, caos e distruzione, quindi le sabbie del silenzio avrebbero spento anche la memoria. Solo le rovine sarebbero rimaste a testimoniare il passato agli occhi increduli dei posteri. Umani eventi … imperi e stati sorgono e spariscono, alla gloria di un momento seguono abbandono e dimenticanza, anche il mare, dopo la tempesta, è piatto e immobile come lo specchio delle vanità. Cosa sarebbe stato però del loro patrimonio di sapienza, come trasmettere alle generazioni future lo scrigno di conoscenza di cui erano depositari? Da quel momento i sapienti, quando il sole sorgeva ad Oriente per dar principio al giorno, si riunivano nel cenacolo del tempio e vi rimanevano fino al calar delle tenebre, il loro unico scopo era ormai quello di trovare un modo, una via per salvare la tradizione, per trasmettere a chi ne fosse stato degno l’arcano segreto che la pietra carpì al cielo quando questi ruppe il silenzio e generò la parola. Da prima i sacerdoti pensarono ad una casta d’illuminati guidati da un prescelto intelligente, onesto e di grande dirittura morale: egli sarebbe stato il conservatore della dottrina occulta che poi avrebbe trasmesso al migliore dei suoi seguaci. Qualcuno però ritenne tale strada incerta ed infida, giacché l’uomo è spesso piegato dal desiderio e dall’avidità, prima o poi le passioni sarebbero emerse e la catena spezzata. Un altro ierofante propose, allora, di dipingere sui muri del tempio i libri sapienziali, norme, regole, vicende e formule sarebbero state tramandate usando i geroglifici più antichi, solo i sapienti sarebbero riusciti a comprenderli. I pigmenti avrebbero, però, resistito al tempo? E se, come alcuni indicarono, si fossero usate lamine di nobile metallo, di quell’ oro che non conosce la corruzione, il fine preposto sarebbe stato conseguito? Molti scossero malinconicamente la testa, a tutti è noto che la cupidigia è più devastante dello scorrere del tempo e dell’inesorabile offesa dovuta ai quattro elementi. A quel punto un membro del consiglio, profondo conoscitore dell’animo umano, si alzò in piedi e disse: “Figure, solo figure potranno salvare la tradizione ancestrale. Fratelli, elaboriamo immagini complesse che rappresentino fragilità e speranza, fallimento e successo, dubbio e scelta. Istoriamole con segni, simboli che accennino, attraverso complesse allegorie, ai nostri saperi. Elaboriamo un grande arazzo capace di racchiudere ogni aspetto della dottrina antica, quindi dividiamolo in tante tessere, variopinte, curiose, bizzarre. Alcuni le considereranno carte da gioco, altri le reputeranno lame buone per leggere le sorti e pochi, solo pochi, ne comprenderanno il segreto”. Così parlò l’iniziato e così ebbero origine i Tarocchi, secondo questa annosa leggenda. Pag. 244
disponibile: si
codice: 17400 PSICHE E ZODIACO prezzo: 58.00 euro
autore: ELEVEN aggiungi al carrello
Psiche e Zodiaco tratta degli Archetipi Zodiacali e del loro verosimile influsso sullo sviluppo della coscienza dell'essere umano maschile e femminile che possiede modalità proprie e differenti per estensione e interiorità. Mediante l'analisi e la comparazione di discipline diverse come Alchimia, Astrologia, Cabala, Mitologia, Psicologia e Storia delle Religioni, il testo si prefigge di ampliare e trascendere il senso letterale delle cose per captarne i messaggi più celati, spogliandoli dei contenuti e delle sovrastrutture razionali della cultura predominante, offrendo così diversi livelli di interpretazione e stabilendo suggestive e correlazioni tra le suddette discipline, laddove queste sono profondamente congiunte all'antichissimo modello zodiacale. In tale originale ricerca, l'ipotesi è che l'astrologia sia un complesso sistema di memoria archetipica, una specie di "mnemoteca" nella quale è racchiuso, tra l'altro, un sapere psicologico empirico che si esprime metaforicamente per mezzo della simbologia e della struttura zodiacale. Comprendere il significato dei simboli significa capire e penetrare i misteri della vita e dell'umanità che ci ha preceduto; significa affrontare la tematica di conoscenza della natura e delle sue relazioni con il Macrocosmo e il Microcosmo. Ne è scaturito un lavoro che sotto molti aspetti è completamente nuovo, capace di aprire diverse e inconsuete prospettive nell'interpretazione dei risvolti psicologici umani collegati ai segni zodiacali. Con un linguaggio semplice e comprensibile, l'autore riesce a dipanare le molteplici ed inesauribili intenzionalità celate in ogni simbolo, aiutando il lettore a riconoscere le analogie non causali che si intrecciano tra miti, storia, religioni e simboli, conducendolo ad esplorare ambiti di conoscenza e di rappresentazione che solo il simbolo è capace di unificare e svelare. Pag. 528
disponibile: si
Vai alla pagina > 1 > 2 > 3 > 4 > 5 > 6 > 7 > 8 > 9 > 10 > 11 > 12 > 13 > 14 > 15 > 16 > 17 > 18 > 19 > 20 > 21 > 22 > 23 > 24 > 25 > 26 > 27 > 28 > 29 > 30 > 31 > 32 > 33 > 34 > 35 > 36 > 37 > 38 > 39 > 40 > 41 > 42 > 43 > 44 > 45 > 46 > 47 > 48 > 49 > 50 > 51 > 52 > 53 > 54 > 55 > 56 > 57 > 58 > 59 > 60 > 61 > 62 > 63 > 64 > 65 > 66 > 67 > 68 > 69 > 70 > 71 > 72 > 73 > 74 > 75 > 76 > 77 > 78 > 79 > 80 > 81 > 82 > 83 > 84 > 85 > 86 > 87 > 88 > 89 > 90 > 91 > 92 > 93 > 94 > 95 > 96 > 97 > 98 > 99 > 100 > 101 > 102 > 103 > 104 > 105 > 106 > 107 > 108 > 109 > 110 > 111 > 112 > 113 > 114 > 115 > 116 > 117 > 118 > 119 > 120 > 121 > 122 > 123 > 124 > 125 > 126 > 127 > 128 > 129 > 130 > 131 > 132 > 133 > 134 > 135 > 136 > 137 > 138 > 139 > 140 > 141 > 142 > 143 > 144 > 145 > 146 > 147 > 148 > 149 > 150 > 151 > 152 > 153 > 154 > 155 > 156 > 157 > 158 > 159 > 160 > 161 > 162 > 163 > 164 > 165 > 166 > 167 > 168 > 169 > 170 > 171 > 172 > 173 > 174 > 175 > 176 > 177 > 178 > 179 > 180 > 181 > 182 > 183 > 184 > 185 > 186 > 187 > 188 > 189 > 190 > 191 > 192 > 193 > 194 > 195 > 196 > 197 > 198 > 199 > 200 > 201 > 202 > 203 > 204 > 205 > 206 > 207 > 208 > 209 > 210 > 211 > 212 > 213 > 214 > 215 > 216




Tutto il materiale appartiene ad "Amenothes di Piluso Vittorio" - Via San Lorenzo 23/4 16123 Genova
program by carlogozzi©2006